Get Adobe Flash player

La pubblicità  nei libri: noi la mettiamo dal 1996

Scopriamo oggi 20 maggio 2011 che la pubblicità nei libri la inventano Google e Amazon. Lo dice un blogger italiano... ah beh... allora...

Spesso accade che un tizio, in Italia, un mattino decida di dire la sua su un argomento. E vuole pure avere ragione.

E così un blogger si sveglia e sentenzia: la pubblicità  all'interno dei libri la inventano Google e Amazon. Detta così fa trasecolare. Leggendo il pezzo, e non solo il titolo, si capisce che si parla di pubblicità  negli e-books.

Trasecolare non perché la pubblicità nei libri non sia lecita... ma proprio perché noi di Words on Mud la inseriamo nei nostri libri dal lontano nel 1996 quando pubblicammo il primo libro. 15 anni fa.

Si trattava di poche righe di testo in 4^ pagina di copertina e di pochi riquadri posizionati in ultima pagina del libro. Niente di tremendamente invasivo. Un sistema che ci consente il finanziamento dei nostri testi.

Non crediamo di essere stati i primi a farlo. Non stiamo rivendicando nulla. Probabilmente siamo stati tra i pionieri, tra i primi a farlo.

Perché? Perché siamo scrittori underground. Ci posizioniamo volontariamente al di fuori di quella che viene definita cultura ufficiale. Ne vogliamo stare ben lontani. Noi abbiamo idee che diventano azione, siamo pragmatici. Non amiamo la prosa d'arte. Non ce ne frega nulla dei salotti televisivi.

Ecco. La notizia di oggi è l'emblea del nostro agire. Quello che oggi viene lanciato da un tizio qualsiasi come una grande novità  per noi è invece quotidianità da oltre 15 anni.

Ecco perché siamo "ai margini" della cultura... perché noi le cose le facciamo davvero senza aspettare il consenso altrui.

Traduci pagina

Per leggere i testi

Dal 9 settembre 2012 - per scelta editoriale - la maggior parte dei testi presenti su Words on Mud è protetta. Per leggere i testi bisogna effettuare la registrazione o, se siete già registrati, il login.

Ciò ti consentirà di leggere i testi, commentare quelli già presenti, ricevere la nostra newsletter.

Prima di registrarti leggi anche le note sulla Privacy e i Termini di utilizzo e il Disclaimer.

Notizie flash

Benvenuto su Words on Mud, la nuova community per scrittori emergenti. Nelle pagine di WoM puoi pubblicare le tue poesie, i tuoi, racconti, i tuoi pensieri. Prima di farlo, però, ti chiediamo di leggere il "Regolamento" e le " F.A.Q.". Buona scrittura!


WoM è su Virbuzz.com


Words on Mud su Facebook.

Seguici su Twitter.

Esclusione di responsabilità: i nostri testi possono urtare la sensibilità di lettori sprovveduti e di persone che hanno riserve mentali. WoM vi consiglia prima di leggere o di continuare a leggere di dare un'occhiata al nostro Disclaimer. La poesia non può essere "vietata ai minori". In libreria chiunque può acquistare un libro, lo stesso se volete prendere in prestito un libro in biblioteca.



Per eventuali segnalazioni contattateci dalla pagina Contatti

Cerca

Login

Iscriviti a Words on Mud: leggi, pubblica e commenta i testi e ricevi la newsletter.

- Informativa cookies

Chi è online

Abbiamo 41 visitatori e nessun utente online

Ads